Pois

Chi mi conosce sa che ho un debole per i pois: siano essi piccolissimi, di media misura o enormi; stampati su tovaglie, tende o foulards. Ieri attendevamo amici per cena e la tovaglia era rossa a pois bianchi.  Arrivano, baci e abbracci, ci sediamo e cominciamo a mangiare e chiacchierare. Passato il primo imbarazzo anche B, 4 anni, figlia di B e S, comincia a partecipare ai nostri discorsi, su ogni argomento desidera aggiungere qualche cosa, noi incuriositi l’ascoltiamo.

E voi direte “E che centrano i pois?” Eccovi accontentati..

S mi fa i complimenti per la tovaglia, dice che è molto originale e divertente e B, da brava figlioletta, aggiunge che piace tanto anche a lei. “E’ a pois” le dico io ” io li adoro! E tu? Hai qualche cosa anche tu a pois?” Lei ci pensa un pochino, guarda in alto con aria pensierosa e alla fine esclama: “Certo! Una zebra!” Ahahahahahaahahahhhhaaa!!

Music power!    UNA ZEBRA A POIS, FORTUNATO CHI  CE L’HA!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...